Skip links

Nessun uomo è un’isola

Come prendono forma le idee quando le condividi

Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto.

(John Donne)

Se c’è una cosa in cui credo, è la capacità delle idee di far nascere cose meravigliose quando vengono condivise. Ecco perché negli anni mi sono circondata di persone positive, generose e aperte, che non vedono la condivisione come un rischio, ma come un’opportunità di migliorare e crescere insieme.

Senza questa bellissima rete di persone questo progetto non avrebbe preso forma, e chissà, forse non avrei mai cominciato questa avventura.

Questo è un post di gratitudine verso tutte le persone a carica positiva (cit. Miriam Bertoli) che in questi mesi hanno avuto una parola di stima e di incoraggiamento, a chi mi ha dato un consiglio o una pacca sulla spalla, a chi ha ascoltato i miei progetti e detto la sua in modo spassionato.

A Giulia e Matteo, che leggendo il mio business plan hanno visto l’ultimo pezzo di Lego che faticavo a trovare per completarlo, e me lo hanno regalato, una sera a cena. A Tommaso che fa da spalla, oltre che da primo critico di ogni cosa che scrivo. Alla chattina McsUnipd, sempre pronta a fare il tifo e a condividere spunti e idee. Al Freelancecamp che mi ha fatto scoprire un altro modo di essere professionista. E poi Monja, Elisa, Micol, Gaia, Anna, Tatiana, Roberta, Chiara, Alessandra, Silvia, Mariachiara, Miriam, Francesca e tanti tanti altri. C’è un grazie per ciascuno di voi!

(Foto di Nathan Anderson su Unsplash)

Leave a comment

Name

Website

Comment